AIPSA

Associazione Italiana Produttori Substrati e Ammendanti

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Centri di ricerca e laboratori di analisi
Laboratori di riferimento

In questa sezione sono riportati i laboratori di analisi nei quali è possibile effettuare la caratterizzazione dei substrati utilizzando i metodi analitici EN



Metodi EN

E-mail Stampa PDF

I metodi analitici EN vengono utilizzati per la caratterizzazione dei substrati di coltivazione all'uscita dal processo produttivo, durante la fase di distribuzione e prima del loro utilizzo; in tutti questi casi, l’impiego di metodi analitici comuni è garanzia di un sistema di valutazione oggettivo quali-quantitativo del prodotto, in quanto consentono di stabilire un linguaggio comune al produttore ed al consumatore (valido per i paesi europei). Diverso è il caso delle analisi effettuate nel corso della coltivazione, effettuate per conoscere o monitorare i fattori che concorrono alla riuscita della coltura (umidità, concentrazione dei sali, equilibrio nutrienti….): in questo caso si adottano altre metodiche che si avvicinano il più possibile alle condizioni nelle quali si sviluppano gli apparati radicali e che dipendono dal sistema irriguo, dalla qualità delle acque di irrigazione, fertirrigazione ecc.. e vengono eseguite soprattutto in loco, spesso con l’ausilio di sonde che permettono un controllo non distruttivo. In questo caso non si ottiene una caratterizzazione del substrato ma dell’insieme della tecnica produttiva adottata. Discorso a parte meritano i biosaggi, che se applicati ai substrati per evidenziare la presenza di fattori o condizioni tossiche per le piante, possono venir vantaggiosamente utilizzati prima, durante e al termine del loro impiego.

Per maggiori informazioni sui metodi EN consultare la sezione Metodi di analisi

I laboratori interessati ad inserire il proprio nominativo e i riferimenti, in questa sezione, possono contattare la segreteria AIPSA: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

M.A.C. Minoprio Analisi e Certificazioni

E-mail Stampa PDF

Presso il laboratorio MAC si effettuano analisi di laboratorio nei settori agricolo, agroalimentare ed ambientale su tutte le matrici di interesse.
I suoi tecnici possono provvedere direttamente al prelievo dei campioni o supportare i clienti nello svolgimento di tali attività. Le analisi sono certificate da professionisti abilitati e condotte secondo metodologie ufficiali. Le analisi sono corredate di interpretazione e, su richiesta, da consigli agronomici specifici in relazione alle problematiche emerse e esigenze del cliente.

Analisi in campo agricolo, agroalimentare, floro-vivaistico:

» suoli

» substrati di coltivazione

» concimi e prodotti ad azione specifica

» ammendanti compostati e fanghi per agricoltura

» letame, liquame, digestati

» biomassa vegetale

» biochar

» tessuti vegetali

» materiali e miscele per campi da golf (norme United States Golf Association)

» acque di irrigazione e soluzioni fertilizzanti

» prove di germinabilità

» test di fitotossicità e biosaggi

Riferimenti M.A.C.

Viale Raimondi 54 22070, Vertemate con Minoprio (CO)

T. 031. 887 127  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Per ulteriori informazioni:

http://www.maclab.it/


 

Laboratorio Substrati DiSAA

E-mail Stampa PDF

Laboratorio Substrati di coltivazione del DiSAA

Il gruppo di lavoro sui substrati di coltivazione ha iniziato la sua attività nel 2003 e attualmente sviluppa diverse tematiche di ricerca volte a sperimentare nuove metodologie analitiche per la  caratterizzazione fisica, chimica  e biologica dei substrati di coltivazione, valutare il comportamento di materiali organici per la parziale sostituzione della torba, sviluppare protocolli di qualità. Vengono inoltre organizzati e condotti test interlaboratorio per le analisi di caratterizzazione dei substrati. Il gruppo inoltre organizza training per analisti di laboratori,  corsi per operatori del settore, convegni su specifiche tematiche (adeguamenti normativi, substrati per il florovivaismo biologico, ecc.). A queste attività si affianca un laboratorio conto terzi, che svolge  analisi fisiche e idrologiche, analisi  chimiche (pH, EC, tenore in NPK e metalli pesanti, sia in forma totale che biodisponibile) e misure di stabilità biologica (test di fitotossicità con crescione,  orzo e lattuga,  test respirometrici OUR). Tutte le analisi sono effettuate adottando metodi EN, metodi ufficiali nazionali, metodi ISO.

Persone di riferimento

Patrizia Zaccheo
Laura Crippa

Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali - Produzione, Territorio, Agroenergia
Università degli Studi di Milano

Per maggiori informazioni:
 

Laboratorio Substrati ERSA FVG

E-mail Stampa PDF

Presso il laboratorio ERSA FVG è possibile effettuare le seguenti caratterizzazioni:

Analisi chimiche e fisiche substrati ed acque

c/o Laboratorio di chimica agraria

Vengono condotte le principali determinazioni secondo le norme UNI EN per substrati di coltivazione

 

Responsabile: dott.ssa Lidia Vicentini

Tel. 0432 529227-8 - Fax. 0432 529222


c/o Laboratorio di fisica dei substrati

Vengono condotte le principali determinazioni dei parametri fisici secondo le norme UNI EN.

Sono altresì effettuati test su presenza infestanti (sec. RHP) e test di espansione cocco (metodo interno).

 

Responsabile: Costantino Cattivello

Cell: 3346117852


ERSA FVG - Agenzia Regionale per lo sviluppo rurale del Friuli Venezia Giulia

Servizio Ricerca, sperimentazione ed assistenza tecnica

Via Sabbatini, 5

33050 Pozzuolo del Friuli (UD)


 

Per maggiori dettagli su analisi e costi:

http://www.ersa.fvg.it/istituzionale/servizio-fitosanitario-regionale/servizio-chimico-agrario/BUR_5_Tariffario.pdf